MATTEO BARTOLINI

Assegnista
FISICA SPERIMENTALE | FIS/01
Avatar, nessuna immagine disponibile
MATTEO BARTOLINI

Contatti

e-mail
4464033@studenti.unige.it

Attività di ricerca

Faccio parte della collaborazione LHCb dall’inizio del PhD e sono coinvolto sia in attivita di analisi dati per misure di fisica che in attivita di sviluppo di rivelatori per upgrade futuri.
Attualmente mi occupo dello sviluppo del detector control system (DCS) per l’upgrade del rivelatore RICH. Il nuovo rivelatore dovra essere operativo nel 2021 per l’inizio della nuova fase di presa dati.
Il rivelatore RICH e usato per l’identificazione di adroni carichi nello stato finale che originano dai decadimenti di mesoni e barioni contenenti quark pesanti.
Il mio lavoro di analisi riguarda invece la ricerca di violazione CP in decadimenti di mesoni B in barioni nello stato finale usando variabili T-odd. Questo tipo di asimmetrie sono sensibili a fenomeni di nuova fisica olte il Modello Standard e la struttura ricca di risonanze di un decadimento a 4 corpi puo ulteriormente aumentare la sensitivita ad effetti di violazione CP.
Sono inoltre coinvolto in attivita che riguardano studi di fattibilita di un rivelatore RICH per LHCb basato sui SiPM per la fase di Upgrade II durante l’HL-LHC (2027)

Pubblicazioni principali

Search for CP violation in Ξ+ c ! pK−π+ decays using model-independent techniques

Study of the 2(3823) and χc1(3872) states in B+ ! (J π+π−) K+ decays

Study of the lineshape of the χc1(3872) state

Search for new physics in CP violation with beauty and charm decays at LHCb