LUNA

Laboratory Underground for Nuclear Astrophysics

L’ESPERIMENTO LUNA AL GRAN SASSO

L'astrofisica nucleare studia i processi nucleari che hanno rilevanza astrofisica ovvero quelli hanno portato alla formazione degli elementi più leggeri durante il big-bang unitamente alle svariate reazioni di fusione, cattura radiativa, cattura neutronica che determinano l'evoluzione dei sistemi stellari, dalla formazione delle protostelle alle drammatiche esplosioni delle supernovae così come la nucleosintesi degli elementi della tavola periodica.

Sono processi caratterizzati da probabilità tremendamente basse (fortunatamente, altrimenti il nostro Sole brucerebbe così rapidamente da non rendere possibile l'evoluzione dei sistemi biologici) ed il loro studio richiede una attenzione assoluta alla riduzione di tutti i segnali di fondo e rumore.

Per questo, da circa venti anni, fisici genovesi partecipano alla collaborazione internazionale LUNA che, all'interno dei Laboratori sotterranei del Gran Sasso, misura tramite un acceleratore di ioni di bassa energia (400 kV), la sezione d'urto di reazioni nucleari rilevanti in astrofisica.

L'esperimento LUNA è cofinanziato in Italia dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)

Gruppo di ricerca afferente al DIFI: 
Gruppo di ricerca afferente a Enti convenzionati: 
P. Corvisiero
S. Zavatarelli
Enti di ricerca: 
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Via Dodecaneso 33
16146, Genova
Italia
Lun -Ven
08:00 - 20:00
Tel: +39 010 353 6267