Didattica

Laurea Triennale in Fisica


Perché studiare Fisica?
La Fisica aspira a comprendere la natura, la sua struttura e le sue leggi. Essere un fisico significa percorrere la strada fra le idee e le cose, fra le più raffinate teorie e il faticoso lavoro in laboratorio. Ma il sapere fisico è anche alla base dell’innovazione tecnologica in tutti i settori: ambiente, nanotecnologie, energia, nuovi materiali, medicina, aerospaziale e altro ancora.

Le materie
Se ti iscrivi al corso di Laurea in Fisica, studierai la fisica classica (meccanica, termodinamica, elettromagnetismo) e moderna (meccanica quantistica, teoria della relatività). Ti daremo tutti gli strumenti matematici necessari per affrontarle, insieme a fondamenti di chimica, di programmazione e di programmazione al calcolatore. Trascorrerai parte del tempo in laboratorio, dove farai esperienza diretta del metodo scientifico e imparerai a utilizzare strumenti di ultima generazione per la misura delle grandezze fisiche e l’analisi dei dati. Al terz’anno completerai la tua cultura con corsi di fisica nucleare e fisica della materia. Avrai inoltre la possibilità di scegliere alcune delle materie del tuo piano di studi, e indirizzarti da subito verso il mondo del lavoro oppure verso la Laurea Magistrale in Fisica.

Fisici al lavoro
I nostri corsi aprono la strada a molte scelte lavorative diverse, dall’industria all’insegnamento, dalla ricerca scientifica alla libera professione.

Per maggiori informazioni visita il sito della didattica di Fisica

Laurea Triennale in Scienza dei Materiali


Lo scienziato dei materiali è sulla frontiera dell'innovazione.
E' uno scienziato multidisciplinare: ha un po' del chimico, un po' del fisico e un po' dell'ingegnere. E, come loro, lavora soprattutto nei laboratori e al computer, dove crea nuovi materiali.

Gli scienziati dei materiali sono molto richiesti dalle imprese e dai centri che producono innovazione. Questo perché, data la loro formazione, sono in grado, ad esempio, di creare nuovi materiali elettronici, di inventare nuove plastiche con caratteristiche impensabili, come assorbire calore, possono perfezionare vernici per il restauro dei monumenti. Oppure creare nuovi tessuti (come quelli supertecnologici impiegati nello sport o nello spazio), sviluppare sostanze utili per trasportare le medicine nel corpo o per costruire impianti industriali puliti.

Inoltre sono molto richiesti dalle imprese come addetti al controllo della qualità, alla caratterizzazione e alla certificazione dei materiali.

Non ti sorprenderai, dunque, se ti diciamo che questa è la laurea che garantisce un ingresso rapido nel mondo del lavoro. Di scienziati dei materiali hanno bisogno tutti i settori della produzione industriale. Anche le università e gli enti pubblici di ricerca richiedono queste nuove figure di scienziati.

Per maggiori informazioni visita il sito di Scienza dei Materiali

Laurea Magistrale in Fisica


La Laurea magistrale in Fisica, che dura due anni, ti consentirà di specializzarti in uno di questi settori:

  • Fisica della materia
  • Fisica nucleare, delle particelle elementari e astrofisica
  • Fisica teorica
  • Fisica applicata

Tesi di laurea
La tua tesi di laurea sarà un lavoro di ricerca originale. Potrai scegliere di portare avanti il tuo progetto di tesi in uno dei laboratori del nostro Dipartimento, sotto la guida di un relatore esperto e a diretto contatto con realtà di ricerca di punta. Potrai svolgere parte del lavoro all’estero, anche presso grandi laboratori come il CERN o il sincrotrone di Trieste.

Sbocchi professionali
Secondo i dati di Almalaurea aggiornati al 2013, il 92.5% dei laureati in Fisica, a tre anni dalla laurea, hanno trovato una occupazione. Ecco alcuni dei settori industriali nei quali è richiesta la figura del fisico: energia, trasporti, spazio e difesa, biomedicale, informatico e delle nanotecnologie.

Per maggiori informazioni visita il sito della didattica di Fisica

Dottorato in Fisica


Il Dottorato di ricerca è il più alto titolo di studi rilasciato dalle università. Al Dottorato di ricerca in Fisica si accede partecipando a una selezione annuale competitiva. Le borse di Dottorato durano tre anni, durante i quali si proseguono gli studi in Fisica e si lavora a un progetto di ricerca in collaborazione con uno dei gruppi del Dipartimento.

Professione ricerca
Il Dottorato è la via preferenziale di ingresso nel mondo della ricerca. Come studente di dottorato potrai infatti iniziare un percorso di specializzazione in uno dei settori di ricerca del Dipartimento, partecipare a conferenze e progetti di ricerca internazionali, pubblicare i tuoi risultati scientifici e trascorrere parte del tempo all’estero grazie alle nostre numerose collaborazioni internazionali.

Altri sbocchi professionali
Il titolo di Dottorato ha valore anche per chi sceglie la strada di un lavoro fuori dal mondo della ricerca. Il titolo è riconosciuto anche dalle realtà industriali, dove una maggiore specializzazione e maturità professionali permettono di ambire a posizioni di maggior responsabilità.

Per maggiori informazioni visita il sito del Dottorato di Fisica

Via Dodecaneso 33
16146, Genova
Italia
Tel: +39 010 353 6267
Fax: +39 010 314 218