L'esperimento ATLAS

A Toroidal LHC Apparatus

ATLAS è un esperimento di fisica delle particelle elementari all’acceleratore LHC (Large Hadron Collider) al CERN di Ginevra. L’apparato sperimentale è stato progettato e costruito per misurare con la massima efficienza i prodotti delle interazioni protone-protone (e anche protone-ione e ione-ione) ad altissime energie. Trigger di livelli successivi sono stati sviluppati per la selezione delle interazioni rilevanti per gli studi di diversi canali di fisica. Contemporaneamente è stata svolta un’intensa attività software di simulazione, di ricostruzione degli eventi e di analisi dei canali di fisica.

È recentemente terminato un primo periodo di presa dati, che ha permesso risultati fisici notevoli, tra cui la scoperta del bosone di Higgs. Il gruppo di Genova fornisce rilevanti contributi alla progettazione e sviluppo del rivelatore a pixel di silicio, al trigger (off-line e on-line), al sistema di calcolo distribuito (basi dati e catalogo degli eventi) e ad analisi fisiche per lo studio delle proprietà di accoppiamento del bosone di Higgs e per la ricerca di particelle supersimmetriche.

ATLAS Experiment

L'esperimento ATLAS è cofinanziato in Italia dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)

Per maggiori informazioni vedi: http://web.ge.infn.it/atlas/

Personale altri enti

Andrea Coccaro
Ricercatore INFN
Mirko Corosu
Tecnologo INFN
Giovanni Darbo
Associato Senior INFN
Claudia Gemme
Primo ricercatore INFN
Paolo Morettini
Dirigente di ricerca INFN
Stefano Passaggio
Primo ricercatore INFN
Cecilia Rossi
Primo Tecnologo INFN
Leonardo Rossi
Associato Senior INFN