Giulia Pinto

Dottorando

Attività di ricerca

La mia attività si inserisce in un progetto di ricerca riguardante la deposizione di film di molecole organiche e biomolecole su supporti inorganici allo scopo di sviluppare biosensori sensibili e selettivi; in particolare, sto studiando la funzionalizzazione di substrati d’oro con film ultrasottili DNA.

Lo scopo di questo studio è realizzare un sensore in grado di riconosce particolari sequenze nucleotidiche (ad esempio, sequenze corte di RNA specifiche di patologie o virus) o di essere sensibile a biomarker tumorali (tramite l’ancoraggio di proteine specifiche), sfruttando il meccanismo di ibridazione tra catene complementari di acidi nucleici.

Come principali metodiche di indagine utilizzo la nanolitografia a scansione di sonda (tramite microscopio a forza atomica), l’ellissometria spettroscopica e la spettroscopia fotoelettronica a raggi X, le quali permettono di risalire alle proprietà strutturali, ottiche e chimiche dei film analizzati.

Pubblicazioni principali

G. Pinto, P. Parisse, I. Solano, P. Canepa, M. Canepa, L. Casalis, O. Cavalleri, Functionalizing gold with single strand DNA: novel insight into optical properties via combined spectroscopic ellipsometry and nanolithography measurements, Soft Matter, 15, 2463 (2019) doi: 10.1039/C8SM02589D

P. Canepa, G. Gonella, G. Pinto, V. Grachev, M. Canepa, O. Cavalleri, Anchoring of Aminophosphonates on Titanium Oxide for Biomolecular Coupling, Journal of Physical Chemisty C, 123, 16843 (2019) doi: 10.1021/acs.jpcc.9b04077

S. Serrati, C. Martinelli, A. Palazzo, R. M. Iacobazzi, M. Perrone, R. Santoliquido, Q. K. Ong, Z. Luo, A. Bekdemir, G. Pinto et al., Reproducibility warning: The curious case of Polyethylene glycol 6000 and spheroid cell culture, PLoS ONE, 15(3): e0224002 (2020) doi: 10.1371/journal.pone.0224002.

Reports

First year report
Second year report

Ricerca al DIFI

Via Dodecaneso 33
16146, Genova
Italia
Lun -Ven
08:30 - 19:00
Tel: +39 010 353 6267