Behjat Kariman

Dottorando

Attività di ricerca

Comprendere e indagare su come progettare e sviluppare un microscopio multimodale esplorando processi non lineari e sfruttandone le caratteristiche per raggiungere la super risoluzione. In questo progetto è stato costruito un microscopio ad assorbimento di transizione su misura per il vicino infrarosso (NIR) che abbiamo utilizzato per l'imaging del grafene a singolo e multistrato. Questa ricerca è stata effettuata nel gruppo di Nanoscopia diretto dal Prof. Alberto Diaspro del Center for Human Technologies (CHT) dell'Istituto Italiano di Tecnologiain. I risultati attesi di questo progetto possono essere organizzati in tre livelli. Il primo obiettivo principale sarà quello di indagare le proprietà dinamiche di campioni biologici non macchiati con alta risoluzione spaziale e temporale utilizzando i metodi Stimulated Raman Scattering (SRS) e Saturated Stimulated Raman Scattering (SSRS). Il secondo obiettivo sarà lo sviluppo di una tecnologia di imaging multimodale attraverso l'implementazione di un trasduttore sulla configurazione personalizzata della pompa-sonda per effettuare l'imaging fotoacustico in termini di approccio senza etichette. Un terzo ed ultimo passo sarà dedicato all'applicazione del sistema realizzato ai campioni biologici e al perfezionamento della configurazione per ottenere i migliori risultati. 

Pubblicazioni principali

Poster Publication 1. B. Kariman, T. Deguchi , F. Garzella1,3 , E. Uriati , M. Cozzolino, A.Diaspro P. Bianchini1 , “Non-Linear Process for Label Free Microscopy”, International School ON Nanoscale Optical Microscopy June 11th to 14th, 2019, Venice.

Reports

First year report

Via Dodecaneso 33
16146, Genova
Italia
Lun -Ven
08:30 - 19:00
Tel: +39 010 353 6267